Diego Minoia - Diego Minoia - musicista e scrittore

Vai ai contenuti

Che bello! Anche Milano (qualche volta) sa essere europea

Diego Minoia - musicista e scrittore
Pubblicato da in Concerti / Eventi / Dischi /Varie · 14 Maggio 2013
Tags: Pianocitymilanomusicaconcerti

Bellissima idea quella di Pianocity a Milano.
Una tre giorni di eventi musicali legati al pianoforte in tutte le sue declinazioni espressive di stile e di genere.
Dopo il successo dello scorso anno, l'edizione 2013 ha proposto 264 eventi gratuiti sparsi per i luoghi della città: dalle stazioni della metropolitana ad alcuni tram appositamente attrezzati, da luoghi istituzionali ad appartamenti di privati cittadini resisi disponibili ad ospitare piccoli concerti "privati", dai cortili della città fino ai parchi pubblici.



La giornata di domenica 12 maggio è stata la più ricca di offerte e la più partecipata dai cittadini, grazie anche al bel sole che ha allietato tutti quanti sono usciti per le strade della città approfittando anche della chiusura al traffico automobilistico.
I parchi sono stati presi d'assalto e per molti è stata una gradita sorpresa vedere piazzati sull'erba dei giardini di Villa reale due pianoforti, sui quali si sono alternati per tutto il pomeriggio pianisti di diverse tradizioni stilistiche.

Una grande festa popolare, di musica e di cultura, che ha visto la partecipazione di decine di migliaia di persone.
Forse in Italia non tutto è perduto se ci sono ancora persone ed istituzioni in grado di pensare e realizzare eventi di questo genere.
Girando per i diversi luoghi degli eventi sembrava finalmente di essere in una grande capitale europea, dove i luoghi sono dei cittadini e la cultura accomuna giovani e meno giovani.
Per questa volta (e spero che accada sempre più spesso) si può dire: Che bello! Anche Milano (qualche volta) sa essere europea.




Torna ai contenuti