Diego Minoia - Diego Minoia - musicista e scrittore

Vai ai contenuti

Guarda che musica! - spettacolo teatral-musicale del Quartetto Euphoria

Diego Minoia - musicista e scrittore
Pubblicato da in Concerti / Eventi / Dischi /Varie · 11 Settembre 2011

Sabato 10 settembre 2011, a Sale Marasino (BS), nell'ambito della manifestazione Sale in zucca e in collaborazione con Dallo sciamano allo showman - Festival della canzone umoristica (giunto quest'anno alla nona edizione), si è tenuto il concerto-spettacolo Guarda che musica! rappresentato dal Quartetto Euphoria.


Un momento dello spettacolo Guarda che musica!

Per la verità lo spettacolo è stato realizzato in versione Trio, a causa dell'assenza della violinista finlandese Suvi Valjus, ma questo fatto, anzichè inficiare il risultato spettacolare, ha mostrato la capacità delle attrici-strumentiste di adattarsi ad una situazione che avrebbe potuto essere decisamente problematica.
Bisogna sottolineare che le tre musiciste (Marna Fumarola al violino, Hildegard Kuen alla viola e Michela Munari al violoncello) hanno saputo con grande abilità sopperire alla mancanza di una componente, occupando il palco con grande generosità e, soprattutto, adattando le parti musicali, che ovviamente prevedevano la presenza di due violini.
Lo spettacolo, gradevolissimo e ricco di trovate musicali e visive, riprende chiaramente le modalità della Banda Osiris, i loro Numi ispiratori, ma declinate in base alla strumentazione diversa (qui archi, là fiati con aggiunte di tastiera e percussioni).


Il Quartetto Euphoria con la Banda Osiris

L'altro elemento che salta subito agli occhi, evidentemente, ma soprattutto alle orecchie,è la "femminilità" che caratterizza le scelte teatrali del Quartetto Euphoria rispetto alla compagine tutta maschile della Banda Osiris.
C'è maggior delicatezza nel tratteggiare le diverse situazioni teatrali, uno humor decisamente più sfumato, una visione del mondo quasi contrapposta all'irruenza a volte perfida dei loro mentori maschili.
Il tutto, e questo aspetto non va sottovalutato, con una padronanza tecnica ed espressiva degli strumenti che ricorda il fatto che il Quartetto Euphoria ha anche una sua "carriera" concertistica ufficiale e tradizionale.
Lo sberleffo strumentale e il teatro non sono per queste "ragazze" una seconda scelta per la mancanza di migliori alternative, ma una precisa direzione artistica che prosegue ormai da una dozzina di anni.
Da vedere ... e ascoltare.



Copyright Diego Minoia 2011



Visita il mio Online Store !!

Spartiti di musiche da studio e da concerto, per varie formazioni strumentali
Audio files MP3 High Quality di musiche di vari generi
http://www.diegominoia.it/presentazione-4.html




Torna ai contenuti