Diego Minoia - Diego Minoia - musicista e scrittore

Vai ai contenuti

Memory sonoro e visivo

Diego Minoia - musicista e scrittore
Pubblicato da in Musica e ... informatica (didattica) · 25 Gennaio 2010

Si può imparare giocando? Si possono potenziare le proprie capacità anche in modo ludico?
La risposta affermativa a queste domande, ormai da tempo, è evidente a tutti coloro che si occupano di problematiche legate all'apprendimento, siano essi insegnanti o genitori.
Come sempre però, quando un concetto si fa strada così largamente nella società, bisogna mettere alcuni paletti ben precisi.
Il primo dei quali è il seguente: non tutti i giochi fanno progredire le conoscenze e le capacità di chi li utilizza.
Con buona pace di tutti è bene dichiarare che esistono giochi utili e giochi adatti unicamente per passare il tempo (lasciamo volutamente fuori dall'elenco i purtroppo molti giochi che non solo non sono utili ma si rivelano pure dannosi per la mente e per il fisico degli utilizzatori, in particolare se giovanissimi).
Un altro concetto spesso sottovalutato è il seguente: non tutto si può insegnare attraverso il gioco.
Esistono infatti apprendimenti e tecniche che si acquisiscono solo attraverso il classico percorso fatto di impegno, costanza e ...fatica.
Si, proprio la fatica, questa parola sempre più odiata dai ragazzi e, cosa ancor più grave, vista con fastidio da un numero sempre maggiore di adulti, ivi compresi molti insegnanti.
Ma torniamo al nostro argomento.
Come primo suggerimento per questa categoria di post voglio indicarvi Memory
, un piccolo software (solo 430 kb) proposto in download gratuito da Philippe Galmel sul suo sito http://www.phg-home.com/index_pc.html
Come tutti i memory, anche questo serve per allenare e potenziare la memoria, ma migliora anche la capacità di concentrazione.
Lo suggerisco perchè utilizza contemporaneamente suoni e colori, abituando così il giocatore alla percezione oltre che alla memorizzazione sonora.
La schermata è semplicissima: si tratta di un cerchio diviso in quattro spicchi colorati, ognuno dei quali è associato ad un evento sonoro.
Si hanno a disposizione tre "vite" rappresentate dalle stelline rosse in basso a destra.
Il computer inizia proponendo una coppia di eventi cromatico-sonori, il giocatore deve ripeterli nello stesso ordine.
Ad ogni ripetizione corretta il computer ripeterà la sequenza aggiungendo due ulteriori eventi.
Attenzione, quando si sbaglia non si deve ripetere la sequenza da capo, ma semplicemente proseguire dal punto in cui si è arrivati.
Semplice, utile e divertente.
Per i colleghi insegnanti posso anche suggerire la possibilità, più volte da me sperimentata, di far scaricare agli alunni questo gioco sui rispettivi pc e, dopo un periodo di tempo per le esercitazioni, organizzare dei piccoli tornei di classe.
Volendo si potrà organizzare un torneo d'Istituto al quale accederanno i tre migliori "campioni" di ogni classe.
Scoprirete che tra i vostri alunni si celano a volte degli autentici "geni", almeno limitatamente alla capacità di memoria visiva e acustica ...
Provare per credere!

Copyright Diego Minoia 2010


Visita il mio Online Store !!
Spartiti di musiche da studio e da concerto, per varie formazioni strumentali
Audio files MP3 High Quality di musiche di vari generi
http://www.diegominoia.it/presentazione-4.html




Torna ai contenuti